Seleziona una pagina

I nostri 6 consigli per rendere più efficace la pagina Facebook della tua azienda

Falla bella, valorizza la tua azienda

  • Per poter usare tutte le funzionalità della piattaforna, in fase di impostazione lavora sempre con il computer desktop. Poi controlla con lo smartphone l’effetto che fa.
  • Come immagine del profilo usa il simbolo grafico che identifica la tua azienda. Dovrà vedersi tutta intera ed essere riconoscibile anche molto piccola e tonda. Non mettere il logo completo, non si leggerà: ad esempio Facebook usa la F, Apple la mela, Mac Donald la M, Mirodata la gerbera/ghiera. Se sei un professionista andrà benissimo la tua foto.
  • Scegli l’immagine di copertina in linea con la home page del tuo sito e comunque caratteristica della tua azienda. Contattaci se ti serve aiuto.

Rendila funzionale, non complicarti la vita

  • Imposta il pulsante call to action (quello grande e blu). Preferisci essere contattato con una telefonata, un messaggio, una email? Meglio mandarli a visitare il sito? Scegli l’azione per te più utile e soprattutto comoda da gestire (non invitare a usare Messenger se non lo usi, non farti scrivere una email se non la leggi).
  • Completa la sezione informazioni sulla pagina. Scegli uno username se ancora non lo hai fatto. Compila tutto accuratamente, soprattutto la descrizione: in poche parole indica chiaramente quello che fai.

Pubblica regolarmente, in modo coordinato al sito

  • Anche solo una volta a settimana ma pubblica regolarmente. Identifica due o tre parole che descrivono e caratterizzano la forza del tuo prodotto (efficacia? bellezza? relax? innovazione? rivoluzione? tecnologia? ecologia?) e usale spesso nei tuoi post.
  • I contenuti più graditi dal pubblico sono le foto delle persone, la tua o quella dei tuoi collaboratori al lavoro (una foto alla volta con testo descrittivo). Oppure piccoli consigli pratici in testo o in video. Ad esempio descrivi un prodotto e spiega perché ti piace e perché lo consigli.
  • Quando crei contenuti interessanti e duraturi pubblicali prima sul tuo sito e poi condividili su Facebook: la visibilità organica sui social media dura poche ore, gli articoli sul sito attireranno visitatori per anni.
  • I messaggi di vendita vanno pubblicati con parsimonia.

Rispondi e interagisci

Quando qualcuno ti contatta rispondi prima possibile, entro poche ore. Imposta una risposta automatica se non riesci a rispondere subito. Rispondi a tutti i commenti. Ringrazia chi condivide. Non ce la fai? Allora Facebook non fa per te. Rinuncia alla pagina o delega un professionista.

Investi in formazione

Come tutto il web, Facebook è in continuo movimento. Leggi, studia, rimani aggiornato. Sul web sono disponibili numerosi webinar. Li seguiamo spesso anche noi, se sei interessato contattaci e ti consiglieremo i corsi più adatti a te e alla tua azienda.

Investi in pubblicità

Non bombardare amici e parenti con inviti a mettere mi piace. Se investi tempo e risorse sulla pagina Facebook non accontentarti della visibilità organica, investi in pubblicità. Non improvvisare: prima studia e impara e poi ragiona e agisci in modo strategico pensando agli obiettivi e misurando i risultati. Serve aiuto? Contattaci!